Capriva del Friuli

Picchia compagna e la chiude in casa, un arresto a Trieste

Un uomo di 36 anni, di Trieste, è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri della stazione di Trieste-Scorcola con l'accusa di ripetuti maltrattamenti nei confronti della compagna e sequestro di persona. Martedì, al culmine di un litigio, l'uomo avrebbe colpito con pugni e calci la donna chiudendola a chiave in casa e impedendole di uscire. La donna avrebbe tentato la fuga dall'appartamento, ma sarebbe stata raggiunta sul pianerottolo e percossa nuovamente. Una volta giunti sul posto, dopo essere stati allertati dai vicini di casa, i Carabinieri hanno riscontrato evidenti segni di percosse sul volto della donna e hanno chiesto l'intervento dei sanitari per prestarle le prime cure. Dagli accertamenti, sono emerse ulteriori violenze subite in passato dalla donna e mai denunciate per paura di ripercussioni. La donna è stata ricoverata all'Ospedale di Cattinara, dove ha passato la notte in osservazione. L'uomo è stato portato nel carcere di Trieste. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie