Violenza sessuale su minore,latitante arrestato a Capo Verde

Un uomo di 68 anni, originario di Romans d'Isonzo (Gorizia), è stato arrestato a Capo Verde grazie ad un'operazione di polizia internazionale coordinata dalla Procura della Repubblica di Gorizia e perfezionata dalla locale Questura. L'anziano deve scontare una condanna a otto anni di reclusione per violenza sessuale su una minorenne. L'uomo è stato estradato in Italia la notte scorsa ed è ora rinchiuso nel carcere romano di Rebibbia. Era fuggito all'estero nel mese di marzo poco prima che la sentenza definitiva di condanna diventasse esecutiva. La Squadra Mobile isontina è risalita all'anziano seguendo le tracce delle transazioni di denaro che gli giungevano dall'Italia. L'indagine ha anche permesso di denunciare alcune persone per aver favorito la sua latitanza. (ANSA)

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Capriva del Friuli

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...